Appignano del Tronto

Neve, i consigli dei tecnici per le Sae

"Per evitare che le tubature si gelino occorre lasciare aperto il rubinetto per fare scorrere un filo di acqua miscelato tra quella calda e quella fredda, è quanto ci hanno suggerito i tecnici delle caldaie installate nelle nostre casette Sae": è quanto racconta Luciano Severini, abitante di San Pellegrino di Norcia. "Le raccomandazioni che ci hanno ribadito - aggiunge - sono quelle di chiudere assolutamente l'impianto idraulico che porta l'acqua al boiler installato sul tetto e far sì che anche l'acqua calda sia sempre in funzione, altrimenti quella parte di tubazione rischia di gelarsi". Gli esperti sono subti intervenuti dopo alcune segnalazioni di tubature gelate e caldaie in tilt (una trentina di casi su oltre 500 sottolinea la Protezione civile) a causa dell'ondata di freddo che sta interessando l'Umbria e in particolare le zone terremotate, dove il termometro è sceso fino a -18 gradi.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie